Le barrique dipinte di Osvaldo Mascarello in mostra a La Morra

 

APPUNTAMENTI Osvaldo Mascarello, dopo aver esplorato il mondo e la fotografia, la pittura e la sculto-pittura, è approdato al barrique painting, ovvero alla pittura di paesaggi a 360° sfruttando come “tela” le piccole botti da invecchiamento.

Mascarello presenterà la sua prima barrique dipinta e altre ancora  durante l’inaugurazione della mostra nella Cantina comunale di La Morra sabato 23 settembre. L’esposizione sarà arricchita da una piccola antologica della pluriennale produzione dell’artista lamorrese.

 

Chi è Osvaldo Mascarello, ecco le sue note biografiche

Mascarello è nato a La Morra nel 1948 e là vive e lavora. Dalla passione giovanile per il disegno a matita e carboncino è passato poi a quella per l’acquerello e poi la pittura ad olio. L’attività professionale lo ha portato a lavorare spesso in giro per il mondo, del quale ha saputo catturare immagini ed emozioni prima tramite la fotografia, oggi con i dipinti. Ha esposto in varie collettive e personali in Piemonte, Liguria, Lombardia e Lazio conquistando alcuni premi con la scultopittura. La sua matrice artistica si è ultimamente impreziosita anche di un originale elemento scultoreo a mosaico (con agglomerati di vernice) che diviene l’elemento figurativo protagonista delle opere in un vivace e compiuto connubio di pregevole e peculiare scultopittura.

 

ORARI DI APERTURA: tutti i giorni dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30. Per informazioni: 331-21.73.408,   info@cantinalamorra.com