I Cavalieri di san Michele hanno premiato i migliori studenti roerini

ROERO L’ordine dei Cavalieri di san Michele del Roero, che ha festeggiato il suo patrono a Monticello, sabato 30 settembre, ha consegnato ben 30 borse di studio da 250 euro agli studenti meritevoli segnalati dagli istituti scolastici locali e generosamente offerte dagli stessi Cavalieri.

Ecco le foto della manifestazione, catturate dall’obiettivo di Severino Marcato

Tre borse di studio le hanno ritirate Davide Larganà di Montà, Gjilas Alili di Canale e Andreea Adelkina Tanasa di Bra, della scuola alberghiera Apro di Alba; ancora tre agli studenti Alessia Coraglia di Guarene, Anna Manera di Corneliano e Gianluca Vico di Vezza del liceo scientifico Cocito di Alba; cinque sono andate a studenti dell’istituto Einaudi di Alba: Martino Borgogno di Bra, Arianna Moresco di Montà, Samuele Ferrero di Castellinaldo, Alexia Caravetta di Alba e Roberto Torresi Lombardo. Altre tre borse di studio agli studenti Letizia Povero di Cisterna, Erica Camera di Piobesi e Vincenzo Olmo di Castellinaldo della scuola enologica Umberto I di Alba; due sono gli studenti premiati del liceo Govone di Alba: Valentina Biglia di Montà ed Erica Somano di Magliano. Una borsa di studio è stata ritirata rispettivamente da Anca Madalina Vizea del liceo Da Vinci di Alba e da Gabriele Busso di Sanfrè della scuola San Domenico Savio di Bra. Due borse sono state consegnate agli studenti Roberta Costamagna e Federico Milanesio, entrambi di Bra, del liceo Gandino di Bra; altre quattro sono state appannaggio di Marco Madeddu, Ermelinda Doci, Mattia Dominici e Francesca Montò, tutti di Bra, dell’istituto Guala di Bra. Premiata anche Elisabetta Vivaldi di Sommariva Bosco, studentessa dell’istituto Velso Mucci di Bra. All’istituto musicale di Canale sono stati premiati Francesca Calligaro e Michela Bonetto di Canale, Luigi Rista di Vezza e Francesco Filosa di Magliano; e, dulcis in fundo, la montatese Sara Lovo che frequenta la scuola Arte bianca di Neive.

p.s.