Manutenzione dei ponti: Carlo Bo torna a puntare il dito

ALBA Il capogruppo di Forza Italia Carlo Bo riaccende i riflettori sulla condizione dei pilastri di sostegno degli svincoli del ponte Caduti di Nassirya.

«Sebbene negli ultimi mesi siano stati destinati dal Comune di Alba un milione e 250mila euro complessivi, per la messa in sicurezza statica degli svincoli in corrispondenza del carcere – di competenza comunale – mi chiedo se altri tratti, che non sono più di competenza comunale, siano a loro volta bisognosi di manutenzione straordinaria».

Un sopralluogo sotto il nuovo ponte del Tanaro

Recentemente il consigliere ha effettuato un sopralluogo sotto il nuovo ponte del Tanaro: «Qui i pilastri di sostegno appaiono molto rovinati in superficie e, in tutta probabilità, avrebbero bisogno di un intervento manutentivo. Visto quanto accaduto non troppo tempo fa a Fossano, ritengo doveroso che l’Amministrazione guidata dal sindaco Marello richieda agli enti competenti di verificare la situazione».

Bo aggiunge: «Nell’attesa delle verifiche, di certo c’è che la tangenziale, specialmente nel tratto tra Alba e Roddi, ha bisogno di guard-rail a bordo carreggiata e in mezzo alle due corsie; come avevo già detto lo scorso maggio, in seguito a un incidente mortale avvenuto in quell’area. So bene che la strada non è di competenza comunale ma, visto il grande numero di veicoli che vi transitano, è necessario agire in modo rapido, indipendentemente dal destino della A33 Asti-Cuneo».

m.p.