Una serata per essere vicini ai bambini di Dynamo camp

ALBA In molti hanno partecipato all’evento benefico, giunto al quarto anno, a favore di Dynamo camp, che si è svolto all’Alba accademia alberghiera di San Cassiano.
«La serata è stata meravigliosa; siamo riusciti a far provare a tutti i partecipanti e soprattutto ai ragazzi dell’Alba accademia l’emozione vissuta al camp durante le sessioni», dice Chiara Giribaldi organizzatrice dell’evento e ambasciatrice Dynamo ad Alba. «Fin dal primo momento è stato bello vedere l’interessamento dei ragazzi al nostro progetto, il desiderio di donare un sorriso a un bimbo malato. Quindi ringrazio tutti i partecipanti, i Dynamici, le aziende che hanno collaborato e in modo speciale i ragazzi, il maïtre Alessandro Fenu e la chef Elena Rapalino, per la riuscita del nostro obiettivo».
Dynamo camp è situato nel cuore della Toscana, inserito in un’oasi affiliata Wwf, a Limestre, in provincia di Pistoia. Si tratta di un camp di terapia ricreativa, primo in Italia, appositamente strutturato per ospitare gratuitamente per periodi di vacanza e svago bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni in terapia o nel periodo di post ospedalizzazione, affetti da patologie gravi e croniche, aiutandoli a ritrovare serenità, spensieratezza e fiducia in sé stessi.
Bruna Bonino