Vittoria Caffa Righetti, il concorso e i concerti dei vincitori

La premiazione dell'edizione 2016 del concorso Vittoria Caffa Righetti

CORTEMILIA  È tutto pronto nell’ex convento francescano di Cortemilia per la venticinquesima edizione dell’International music competition, dedicato a Vittoria Caffa Righetti. Appuntamento fisso nel panorama musicale, il concorso prevede quest’anno circa cento partecipanti provenienti da Italia, Albania, Austria, Francia, Corea, Giappone, Germania e Romania.
Rebecca Di Sessa, sei anni, di Giffa, è la partecipante più giovane in gara. Troviamo, inoltre, una numerosa rappresentanza della scuola media Sandro Pertini del quartiere Moretta di Alba.

La rassegna è organizzata in sei sezioni: pianoforte, archi solisti, formazioni cameristiche, studenti delle scuole medie e musicali civiche o private, ognuna delle quali è suddivisa in categorie per fasce d’età.

L’edizione 2017 conferma la sezione di composizione, per pianoforte ed ensemble, per la quale la casa editrice musicale Giancarlo Zedde offrirà l’edizione (stampa e distribuzione) dei brani primi classificati, mentre l’associazione Antidogma musica inserirà nella propria programmazione i brani dei compositori più meritevoli.

In premio, concerti e borse di studio

Intitolato alla memoria di Vittoria Caffa Righetti, pianista e docente di origini cortemiliesi, il concorso viene promosso dalla famiglia Caffa, con l’Amministrazione comunale e la direzione artistica di Luigi Giachino.
La giuria sarà guidata da Roberto Iovino, docente al Conservatorio di Genova, coadiuvato da Giuseppe Nova, Francesco Monopoli, Cristina Leone, Luciano Girardengo e Vittorio Costa. Pianista accompagnatore sarà Eleonora Siciliano.


I migliori partecipanti si aggiudicheranno concerti premio e borse di studio. Al concorrente cuneese più meritevole andranno 350 euro offerti dal Rotary club di Alba.
Sabato 14, alle 21.30, si terrà la cerimonia di premiazione nell’ex convento francescano di Cortemilia, mentre domenica 15, alle 16, nella chiesa di San Giuseppe ad Alba, ci sarà il concerto dei vincitori, in collaborazione con il Rotary club e Alba music festival. Le audizioni e i concerti sono a ingresso libero.

Fabio Gallina