La fiera di Vezza prosegue tra vini, tartufi, teatro e musica

VEZZA Dopo la festosa inaugurazione di domenica 19 e la consegna della cittadinanza onoraria al designer Italo Lupi ( a cui si riferiscono le immagini della fotogallery qui sotto), la Fiera regionale del tartufo bianco e dei vini del Roero, giunta quest’anno alla sua 37ª edizione, prosegue con una settimana ricca di appuntamenti imperdibili fino a domenica 26 novembre nel salone delle manifestazioni e nella tartufaia didattica di Valtesio.

Questa sera, martedì 21 novembre, alle 19, Apericena in consolle a cura della Pro loco mentre per chi desidera avventurarsi nella ricerca simulata notturna del tartufo il ritrovo è per domani, mercoledì 22, alle 20.30, presso la tartufaia, dove al termine della ricerca verranno offerti ai partecipanti vin brulè e caldarroste. Giovedì 23 si balla con il liscio piemontese dell’orchestra di Katia e Attilio accompagnata da cavatelli e cozze a cura del ristorante Io pizza di Borbore.

Venerdì 24 il consueto e atteso appuntamento con il teatro dialettale insieme alla compagnia Il siparietto di San Matteo di Moncalieri nella commedia Margherita detta Pocionin. Il sabato pomeriggio è dedicato ai più piccoli con una grande caccia al tesoro alle 14 seguita dal Nutella party nella tartufaia, mentre la sera è all’insegna del divertimento con il concerto rock della Sciarada band nel salone di piazza San Bernardo. Conclusione domenica 26, nel pomeriggio, in compagnia del mago Bingo che si esibirà a partire dalle ore 15. Per informazioni chiamare il Comune al numero di telefono 0173- 65.022.

Nicolas Roncea