L’ex vetreria sarà trasformata in appartamenti e albergo

EDILIZIA La decisione della ditta Stroppiana Spa di ristrutturare l’ex vetreria in via Rattazzi – situata dietro la chiesa di San Giovanni – per trasformarla in appartamenti e albergo è stata approvata dalla Giunta comunale a metà novembre dopo oltre quattro anni di vicissitudini burocratiche, tra cui l’approvazione del nuovo Piano regolatore.

Commenta il sindaco Maurizio Marello: «Per la città si tratta di un elemento di aggiunta e arricchimento. L’edificio era in disuso da molto tempo, sorge nel centro storico e la sua riqualificazione porterà nuove possibilità sia economiche che estetiche. Anche la viabilità nell’isolato subirà modificazioni, in modo da facilitare ingresso e uscita dall’edificio. Tra le altre cose, verrà abbattuto un muro in modo da aprire l’isolato alla città, collegando tra loro via Rattazzi e via Macrino».

Oggi la struttura è in evidente stato di abbandono, ma all’inizio del ’900 rappresentava un importante punto produttivo.

m.g.