Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Cossano Belbo è “sistema di sistemi” per il nuovo saggio di Renato Grimaldi

APPUNTAMENTI Il libro Comunità di collina: un sistema di sistemi di Renato Grimaldi (Franco Angeli edizioni) sarà presentato sabato 16 dicembre, alle 16, nella barricaia dell’azienda vinicola dei fratelli Martini di Cossano Belbo.

Grimaldi, direttore del dipartimento di filosofia e scienze dell’educazione all’Università di Torino, per la stesura dell’opera ha coinvolto il Polo universitario di Savigliano e il Comune di Cossano Belbo, con la collaborazione della Banca d’Alba e il patrocinio delle fondazioni Cesare Pavese di Santo Stefano Belbo, Nuto Revelli di Cuneo e la Compagnia di San Paolo di Torino.

Nel saggio si parla di eventi storici, sociali, economici e culturali che hanno rivoltato come un guanto il paese di Cossano Belbo: da anni questa comunità di circa mille abitanti è diventata un laboratorio in cui si sono condotte ricerche e attività didattiche sperimentali, culturali, artistiche, economiche, associative, sportive e del tempo libero che hanno consentito di esaltare e convogliare le migliori energie del paese e degli studiosi.

Alla presentazione parteciperanno Gianni Martini, presidente della Fratelli Martini, Mauro Noè, sindaco di Cossano Belbo, e Silvano Montaldo, direttore del museo di antropologia criminale Cesare Lombroso di Torino.

Il libro è dedicato alla memoria di quattro cossanesi: i sindaci Beppe Tosa e Giovanni Filante, oltre che ad Adriano Balbo e Felice Marino, uomini che hanno dedicato la propria vita per rendere Cossano Belbo un paese migliore.
Durante la presentazione sarà proiettato il video Alpini in Langa, girato a Cossano durante l’adunata delle penne nere del 22 e 23 aprile.


Fabio Gallina