Nuova alleanza per Egea con il fondo inglese “Icon infrastructure”

 

ALBA Siglato nei giorni scorsi l’accordo tra la multiutility albese Egea, e il Fondo inglese “iCon Infrastructure” che porterà, in particolare sul territorio piemontese e del Nord Ovest (aree di elezione per l’impegno del Gruppo), ulteriori risorse da impiegare per il loro sviluppo infrastrutturale.

L’alleanza dimostra la rilevanza a livello internazionale del marchio Egea. Nello specifico, la partnership interessa due linee di business, nelle quali Egea è storicamente operativa, ritenute strategiche ai fini dell’ulteriore sviluppo del Gruppo: il Teleriscaldamento e la distribuzione di gas metano.

In tali ambiti “iCon” (Fondo fortemente specializzato in investimenti infrastrutturali in Europa e Nord America, con un portafoglio di oltre due miliardi e mezzo di euro) riconosce a Egea il ruolo di Partner di riferimento e sviluppo nel mercato italiano.

Il Gruppo spiega con una nota: «L’operazione si inserisce a pieno titolo nelle nuove linee guida approvate dal Comitato di Indirizzo strategico di Egea, che delineano le direttrici di sviluppo del Piano Industriale in vigore, guardando all’evoluzione del progetto “Smart Country”, i cui criteri principali sono stati resi noti nel corso dell’omonimo Convegno nazionale tenutosi lo scorso 24 novembre al Castello di Grinzane Cavour. Attivo dal 2011, “iCon” è fortemente specializzato in infrastrutture e servizi: è presente  nel Teleriscaldamento di Oslo e nella distribuzione gas di Stoccolma, Nord Irlanda, West Virginia (Usa)»

L’accordo si è concretizzato attraverso l’ingresso del Fondo “iCon Infrastructure” in quota di minoranza in due società del Gruppo Egea attive nei settori del Teleriscaldamento e della distribuzione gas, con capitali che verranno fin da subito messi a disposizione di nuovi investimenti e sviluppi industriali: si tratta, rispettivamente, di “Tlrnet”, cui fanno capo le diverse partecipazioni di Egea, operative nel settore del Teleriscaldamento, con esclusione di “Egea Pt” (che ha realizzato e gestisce il Teleriscaldamento della città di Alba) e di “Reti Metano Territorio”, che si occupa di gestione delle reti gas e della distribuzione del metano.