Dia e ispettorato del lavoro nel cantiere di Verduno

OSPEDALE Si è concluso da poche ore il controllo della Dia, la Direzione antimafia e dell’ispettorato del lavoro di Cuneo nel cantiere di Verduno. Un’operazione iniziata nella mattinata e durata diverse ore per controllare le condizioni di lavoro dei 200 operai nel cantiere.

Un’analoga ispezione si era verificata venerdì 24 febbraio. Il controllo, periodico, non avrebbe ravvisato particolari irregolarità nel cantiere, ma l’esito dell’operazione verrà reso noto solamente nei prossimi giorni.

L’Asl Cn 2 avrebbe messo a disposizione tutti i documenti richiesti dagli agenti inviati dalla Procura di Asti