Commesse da 7 milioni per la Bottero di Cuneo specializzata in macchinari per vetrerie

Un’istantanea della macchina Bottero installata in Polonia

CUNEO Doppia commessa europea, per un importo complessivo di 7 milioni di euro, per la Bottero di Cuneo. La multinazionale cuneese, leader nella produzione di macchine e impianti per la lavorazione del vetro, ha acquisito un ordine da una vetreria tedesca alla quale fornirà due macchine capaci di realizzare ogni ora 15mila bottiglie di alta gamma. L’intera fornitura è in fase di progettazione a Cuneo e la consegna al cliente è prevista per settembre 2018. In Polonia i tecnici della Bottero hanno da poco messo in funzione una macchina volta alla produzione di 36mila bottiglie di birra all’ora, risultato di una precedente commessa acquisita la scorsa estate. «Il nostro know-how si è dimostrato ancora una volta vincente», spiega Nino Boglione di Bottero.