Don Dino Negro racconta i “lavori in corso” in parrocchia

ALBA  Don Dino Negro è sacerdote dal 1975 e nella diocesi di Alba ha maturato una lunga esperienza pastorale che gli permette di scrivere sulla parrocchia con competenza e cognizione di causa. Il suo Parrocchia. Lavori in corso (Paoline) è un agile libretto di 150 pagine che si leggono in fretta e con profitto, non solo per gli addetti ai lavori ma anche per chi, magari, sta a guardare da lontano con diffidenza o solo curiosità.

A una sintetica e chiara descrizione di cosa è la parrocchia da un punto di vista teologico, corrisponde l’accompagnamento a scoprire la multiforme ricchezza di quella che può definirsi la presenza religiosa più importante del cattolicesimo sul territorio. Don Dino non usa linguaggi astratti o ideologici, preferisce parlare della parrocchia come una comunità e con tale termine declina tutte le sue sfaccettature: non un’azienda o un centro di assistenza sociale, non un distributore di sacramenti o un museo, ma una comunità che ascolta la Parola, unita a Cristo, che educa, che vive la carità e soprattutto la missionarietà, una comunità in uscita, che accoglie la sfida del cambiamento impressa da papa Francesco.

Alle citazioni dei tanti e ricchi documenti del magistero ecclesiale fanno riscontro le numerose esperienze pratiche, i casi concreti di solidarietà, le variegate iniziative di catechesi, liturgia e carità che rendono viva una parrocchia. Insomma, un piccolo vademecum per riscoprire la propria comunità ecclesiale o anche solo per aggiornarsi su una realtà pulsante, che fa parte del contesto sociale e culturale del territorio.

Il libro sarà presentato giovedì 22 febbraio, alle ore 18.30, nella sala Don Bussi del Seminario di Alba: don Dino Negro dialogherà con Battista Galvagno e don Giusto Truglia.

g.t.