Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Lutto a Canale per la morte del centenario Antonio Gatto

CANALE È scomparso all’età di cento anni, dopo breve malattia, Antonio Gatto, meglio conosciuto come “Tonio da Cà Bianca”, che aveva spento cento candeline lo scorso 26 ottobre. Classe 1917, era nato e aveva vissuto a Madonna dei cavalli, frazione di Canale.

Aveva tre sorelle e quattro fratelli, uno dei quali ancora in vita. È stato sposato per oltre 60 anni con la moglie Rina, che lo ha lasciato un anno e mezzo fa circa. Grande lavoratore, al passo con i tempi e dotato di ottimo intuito, ha sempre lavorato la campagna, prima con i buoi poi con il trattore, ed è riuscito a superare anche un brutto momento quando, poco dopo aver acquistato la cascina, ha subìto un brutto incidente sul trattore.

Il Rosario verrà recitato mercoledì 28 febbraio, alle 20.30, nella parrocchia di Madonna dei cavalli. Il rito funebre si svolgerà giovedì 1° marzo, alle ore 10, nella stessa parrocchia, partendo alle 9.30 dall’ospedale San Lazzaro di Alba.

e.c.