Venerdì 23 Alba aderirà a M’illumino di meno”

RISPARMIO ENERGETICO Per il nono anno consecutivo, venerdì 23 febbraio Alba aderirà a “M’illumino di meno”, la giornata all’insegna della sostenibilità e del risparmio energetico lanciata dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Radio 2 Rai nel 2005.  La città parteciperà alla quattordicesima edizione con diverse iniziative. Quest’anno “M’illumino di meno” è dedicata alla «bellezza del camminare e dell’andare a piedi e alla sostenibilità ambientale. Perché sotto i nostri piedi c’è la terra e per salvarla bisogna cambiare passo», dicono da Caterpillar. Perciò, l’idea è raggiungere simbolicamente la luna a piedi. Sono 555 milioni di passi e serve il contributo di tutti.

Sulla pagina Facebook Città di Alba, l’assessorato comunale all’Ambiente lancerà la campagna “M’illumino di Meno. Andiamo a piedi sulla luna per la sostenibilità!”. Commentando il post, tutti i cittadini possono comunicare  al Comune le loro azioni per la sostenibilità e il risparmio energetico.

Intanto in città, sarà intensificato il servizio Piedibus, mentre 500 bambini delle scuole elementari Gianni Rodari e Maria Montessori contribuiranno con 50 mila passi, insieme agli ecovolontari nati nell’ambito dell’appalto rifiuti tra Comune e Stirano srl. Per l’evento, alle 10.45 gli alunni partiranno a piedi, in fila indiana verso la sede di Radio Alba in corso Europa formando un lungo bruco millepiedi. Lì troveranno animazione, giochi e uno spettacolo di giocoleria marziana per circa mezz’ora. Dopodiché, ripartiranno verso le scuole dove rientreranno  intorno alle 12.30.

Inoltre, sempre venerdì 23, dalle 16 alle 18, sotto i portici di piazza Risorgimento l’assessorato all’Ambiente del Comune allestirà un info-point ambientale dedicato alla sostenibilità, dove gli utenti troveranno in omaggio l’enciclica Laudato si‘ di papa Francesco,  il decalogo del risparmio energetico e una lampadina a basso consumo offerta con il contributo del gruppo.  Oltre a ciò, alle 18,  ci sarà lo spegnimento simbolico delle luci delle torri e di piazza Risorgimento.