Viaggio della memoria: duecento giovani albesi sono partiti verso Auschwitz

ALBA Nel palazzo delle mostre e dei congressi, questa mattina, venerdì 9 febbraio, si è tenuta un’assemblea con 200 studenti albesi che poi sono poi partiti per un viaggio della memoria, con destinazione il campo di sterminio di Auschwitz. Grazie all’associazione Deina, promotrice dell’iniziativa in tutta Italia, gli studenti degli istituti Cillario Ferrero, Da Vinci, Umberto I (enologica), Gallizio e Govone hanno potuto abbracciare questo progetto, grazie anche all’impegno di docenti-referenti per ogni scuola, e far vivere, come accade da da diversi anni a questa parte, un’esperienza unica, sentita e profonda ai ragazzi.

Ecco le foto della conferenza e poi della partenza sui pullman che li accompagneranno al confine di Stato, dove poi saliranno sul treno della memoria, diretti verso Auschwitz.

Dentro il bus, con i ragazzi del Da Vinci