Il Vescovo Brunetti ha celebrato la Messa nel carcere di Alba

ALBA Domenica 18 marzo, il vescovo di Alba, Marco Brunetti, ha fatto visita ai detenuti nel carcere Montalto di Alba, celebrando l’Eucaristia all’interno dell’istituto di pena e facendo gli auguri pasquali ai presenti. Nell’occasione monsignor Brunetti ha anche benedetto una statuina dedicata a Maria Madre di Dio, collocata nel cortile della casa circondariale, in una nicchia realizzata dagli stessi detenuti.

Erano presenti la direttrice del carcere Giuseppina Piscioneri, il comandante della Polizia penitenziaria Giuseppe Colombo, don Luigi Alessandria cappellano e il rappresentante dei diritti dei detenuti Alessandro Prandi.

La visita si inserisce nel cammino quaresimale in vista della Pasqua che vede il vescovo impegnato a incontrare le realtà più difficili sul territorio diocesano: dai malati negli ospedali agli anziani nelle case di riposo, ai carcerati.

Un cammino che culminerà nel triduo pasquale, allorché il vescovo, nella Messa in Coena Domini, laverà i piedi ai rappresentanti di queste categorie più svantaggiate.