Domani, prove di Mondiale nell’ultima tappa del Tour of the Alps

CICLISMO La quarta tappa del Tour of the Alps (da Chiusa a Lienz, 134 chilometri) è stata vinta dallo spagnolo Sanchez (Astana), che ha preceduto il neozelandese Bennett e l’olandese Bouwman (entrambi della Lotto Jumbo). Tutti i migliori hanno chiuso nei primi dieci: il leader della classifica Pinot è arrivato quarto, il campione d’Italia Aru quinto, Pozzovivo sesto, Lopez settimo e Froome decimo. In classifica generale Pinot ha 15 secondi di vantaggio su Pozzovivo  e Lopez e 16 su Froome

Diego Rosa, che con i compagni di squadra Henao e Deignan ha lavorato duro per il capitano Froome, ha chiuso in quarantaduesima posizione, a 5’05” da Sanchez. Matteo Sobrero, invece, ha fatto… cifra tonda, classificandosi al centesimo posto, a 11’55” dal vincitore.

Domani, il gran finale della corsa italo-austriaca, con la tappa da Rattenberg a Innsbruck (161,6 km, la più lunga del Tour of the Alps), nella quale i corridori percorreranno per tre volte una delle salite del circuito che a settembre ospiterà i Campionati mondiali. Per Diego Rosa, che non fa mistero di puntare alla maglia azzurra in una corsa iridata molto adatta alle sue caratteristiche, sarà un’occasione importante per iniziare ad assaggiare il percorso.

Corrado Olocco