Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Nella pinacoteca del Roero la mostra di Sergio Ùnia

GUARENE Sarà inaugurata sabato 7 aprile, alle ore 17, la prima mostra della stagione della pinacoteca del Roero di Guarene, dedicata allo scultore Sergio Ùnia.
Nato a Roccaforte Mondovì, Ùnia si è trasferito a Torino dove è entrato in contatto con gli ambienti artistici della città. Dopo aver seguito corsi all’Accademia albertina, l’artista ha organizzato nel 1971 la sua prima mostra personale. Un primo approccio al mondo dell’arte che lo porterà ad allestire oltre duecento personali e centinaia di esposizioni con altri artisti. Numerose opere di Ùnia fanno parte di collezioni delle regioni Valle d’Aosta e Piemonte, delle province di Cuneo e Alessandria, mentre altrettante sono state collocate in siti come palazzo Levi ad Acqui Terme o nel giardino del santuario di Sant’Anna Avagnina a Mondovì. Sono state pubblicate due monografie dei suoi lavori.

La mostra sarà visitabile fino al 10 giugno nella pinacoteca di via Paoletti 16 (sabato dalle 15 alle 18 e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18) o prenotando una visita al numero 334-31.96.544.

a.m.a.