Intercultura: quattordici studenti pronti per un periodo di scuola all’estero

FORMAZIONE Il centro di Intercultura Alba-Bra ha in programma, sabato 26 maggio alle 11 nella sala della Resistenza del Municipio di Alba, la consegna delle borse di studio a 14 studenti che trascorreranno un periodo all’estero.
Questi ragazzi, al termine di un percorso di selezione durato 3 mesi e di un ciclo di incontri formativi tenuto dai volontari del centro locale di Intercultura, partiranno alla volta di Argentina, Brasile, Stati Uniti, Danimarca, Cina, Giappone, Canada, Australia, Irlanda e Messico per un periodo di studio che va da un mese a un intero anno scolastico.
Per alcuni di loro la permanenza all’estero sarà sostenuta dalle borse di studio offerte da Intercultura, dalla Ferrero e dalla Banca di Cherasco.
«La nostra comunità ha beneficiato dell’esperienza vissuta all’estero da parte dei nostri ragazzi che, scegliendo di intraprendere questo percorso educativo, hanno raccolto la sfida di vivere un’esperienza formativa che li aiuterà a diventare una generazione di innovatori», spiega la presidente del centro locale Giulia Garabello.
Intercultura (www.in tercultura.it) è una Onlus fondata nel 1955 che organizza e finanzia programmi scolastici internazionali; oltre agli italiani che vanno all’estero, ogni anno sono quasi mille gli studenti stranieri che trascorrono un periodo di studio nel nostro Paese.

a.m.a.