Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Con Sequor in Val Grande sulle tracce del film La terra buona

ESCURSIONE L’associazione Sequor outdoor propone un’esperienza naturalistico-cinematografica ispirata all’ultimo film di Emanuele Caruso La terra buona. Dopo le diverse gite proposte dal sodalizio albese a Marmora, dove padre Sergio, l’ispiratore del film,  visse, Sergio Gardino condurrà gli escursionisti a scoprire la Val Grande attraverso le borgate dove il film è stato ambientato.

Sergio Gardino nella biblioteca di Marmora

L’escursione è in programma per sabato 2 giugno. Il ritrovo sarà alle ore 7 nel parcheggio Alba village, in zona San Cassiano. Il viaggio si potrà affrontare in minivan (al costo di 12 euro a persona) oppure su auto condivise. Il rientro è previsto alle 20. Si tratta di una gita senza difficoltà, su sentiero boschivo e per un breve tratto su asfalto. Il dislivello in salita è di 430 m, il tempo effettivo di camminata, escluse le soste, è di circa 2 ore.

Gli organizzatori, raccomandando di indossare scarponcini da trekking e abbigliamento adeguato all’altitudine e alla stagione, sottolineano come sia necessario prenotare entro il 31 maggio.