Elisoccorso: la gestione della pista ai Comuni di Cossano e Rocchetta

VALLE BELBO  È in continua crescita la sensibilità della popolazione della Valle Belbo verso la pista dell’elisoccorso realizzata in località Trassino, tra Cossano e Rocchetta Belbo. Dismessa dall’Avav di Santo Stefano Belbo e presa in carica dalle Amministrazioni comunali guidate dai primi cittadini Mauro Noè e Valter Sandri, la piattaforma è stata riverniciata e dotata di tutti i requisiti per l’atterraggio notturno. La superficie attorno alla pista è stata curata dal cantoniere Flavio Bertero con il mezzo in dotazione al Comune di Rocchetta. Ora, grazie al contributo dell’impresa Oliva costruzioni di Santo Stefano Belbo, si avrà a disposizione un comodo e pratico trattorino tagliaerba. Il mezzo è stato donato dai fratelli Enrico e Alessandro Oliva direttamente ai sindaci, alla presenza del vigile urbano Roberto Gonella.

«Un gesto esemplare, che dimostra come la salute sia importante, soprattutto quando ci si affida a nuove tecnologie che rendono possibile il trasporto verso gli ospedali, 24 ore su 24 e nel più breve tempo possibile», affermano i sindaci. Nei prossimi giorni l’area di località Trassino sarà anche dotata di telecamere per la videosorveglianza.

Fabio Gallina