Il Gran mercà delle pulci rinnoverà l’appuntamento con il collezionismo

CANALE  Appuntamento da non perdere per gli amanti del collezionismo in generale e dell’antiquariato, domenica 27 maggio, con la 55ª edizione del Gran mercà delle pulci, organizzato dal Comune e dall’ente Fiera del pesco. L’appuntamento, sempre atteso dagli amanti del collezionismo, del modernariato e dell’antiquariato, coinvolgerà le vie e le piazze del centro storico, dalle 8 alle 19; presenti bancarelle di oggettistica, cartoline, libri, riviste, fotografie, dischi e molti altri articoli oltre a mobili e complementi d’arredo.

Saranno inoltre presenti le bancarelle delle principali associazioni canalesi che proporranno i loro prodotti, il cui ricavato servirà per finanziare alcune loro iniziative. Dalle ore 6 di domenica inizierà il famoso rituale della spunta, per assegnare gli stalli rimasti ancora disponibili. Sono già in fase di distribuzione le cartoline della 55ª edizione, a tiratura limitata di 500 pezzi, che riproducono un quadro a olio su tela di Elisabetta Costantino raffigurante la torre medievale
della città roerina.