A Guarene in mostra il tempo secondo Massimo Berruti

 

GUARENE Sarà inaugurata oggi sabato 16 giugno, alle 18, la mostra di Massimo Berruti nella pinacoteca del Roero di Guarene. L’esposizione “Le sensazioni del tempo che scorre”, proporrà diverse opere dell’artista, nato a Rocchetta Palafea nel 1948 e celebre campione di pallapugno, vincitore di sei scudetti.

Il primo approccio di Berruti alla pittura avvenne nel 1968 con la pop art, che negli anni è andato a fondersi con altri elementi, formando lo stile unico dell’artista.

Negli anni Ottanta la sua tecnica è cambiata e Berruti ha iniziato a lavorare soprattutto con l’aerografo e la tecnica a spruzzo, adatte per dare risalto alla luce e alle sfumature delle opere.

L’esposizione proseguirà fino al 19 agosto e potrà essere visitata il sabato dalle 15 alle 18 e nei festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

a.m.a.