Il Gruppo Cidimu lancia l’App Saluber Md per contattare medici specialisti

TORINO Saluber Md è un progetto importante quanto rivoluzionario che partirà in Italia a luglio 2018 e vede coinvolto in prima linea il Gruppo Cidimu, presente ad Alba con il centro di corso Coppino 32 e  leader nella diagnostica, che è stato selezionato dall’organizzazione americana Saluber Md come hub medico per l’Italia e per la lingua italiana, grazie all’eccellenza che è in grado di garantire con la sua organizzazione, i suoi medici specialisti e tutto il suo personale sanitario.

 

L’App Saluber Md, scaricabile su qualunque smartphone in commercio, è il fulcro del sistema e permette un primo contatto con un medico specialista o generalista a cui esporre i propri sintomi con la possibilità di vedersi reciprocamente, utilizzando due cardini della visita medica che sono l’anamnesi e l’ispezione. Inoltre, con Saluber Md il medico può proporre una terapia con vera e propria “ricetta” valida a tutti gli effetti, prescrivere esami strumentali, consigli e molto altro.

«Siamo davvero onorati di essere stati scelti come hub per l’Italia da un’organizzazione prestigiosa in ambito medicale e proiettata al futuro come Saluber Md»,  dichiara  Ugo Riba, presidente del Gruppo Cidimu. «Saranno circa 300 i medici Cidimu coinvolti  nella fase iniziale nel progetto e, grazie a Saluber Md, sarà possibile in futuro avere a disposizione un vero e proprio istituto multispecialistico virtuale e verosimilmente ridurre gli accessi ai pronto soccorso».