L’estate al Museo del vino comincia con il Wimu delle famiglie

BAROLO Il Museo del vino apre le sue porte alle famiglie, con una visita speciale pensata per coinvolgere genitori e bimbi. Domenica 1° luglio, si potrà scegliere la modalità di visita: la “WiMu-visita” è un tour guidato rivolto soprattutto ai piccoli, mentre la “WiMu-notes” prevede l’acquisto all’ingresso di un kit da gioco per sfidarsi in una gara a colpi di appunti e osservazioni.

Per la “Wimu-visita”, l’appuntamento è alle 15, mentre alla “Wimu-notes” si può partecipare per tutto l’orario di apertura del maniero, dalle 10.30 alle 19. Si consiglia la prenotazione, telefonando allo 0173-38.66.97.

Nel castello è inoltre visitabile l’esposizione che raccoglie la Collezione internazionale di etichette fondo Cesare e Maria Baroni Urbani, aperta ogni sabato, domenica e festivo.

Elisa Pira