A Torre Bormida con Sequor per osservare l’eclissi di luna

ECLISSI Sarà la guida naturalistica albese Sergio Gardino di Sequor outdoor, insieme ad alcuni esperti astronomi, a mostrare agli appassionati, durante un’escursione appositamente studiata, l’eclissi di luna più lunga del XXI secolo. Venerdì 27 luglio, infatti, tra le 21.30 e le 23.14, nuvole permettendo,volgendo gli occhi e i telescopi a Est, si potrà ammirare uno spettacolo straordinario: la blood moon o luna di sangue. Per più di un’ora il cielo notturno sarà illuminato da due “palle di fuoco“: Marte, il pianeta rosso, trovandosi all’opposizione rispetto al sole raggiungerà il massimo della visibilità, e sarà affiancato dalla luna, anch’essa rossa per effetto dell’ombra creata dall’eclissi totale.

Gardino ha scovato un luogo ideale per l’osservazione a Torre Bormida, dove i partecipanti si troveranno alle 20.30, per raggiungere poi i telescopi. Prendere parte all’escursione, completa di degustazione di vini e formaggi, utilizzo dei telescopi ed esaurienti spiegazioni, costerà 15 euro. Occorre prenotare telefonando al numero 348-01.21.097 o scrivendo una e-mail a sergio@sequoroutdoor.com

v.p.