Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Al museo Eusebio si scopre com’era Alba nel Medioevo

Figuranti in costume dell'associazione Le spire del lupo simulano un duello con armi medievali

APPUNTAMENTI Il giardino di archeologia sperimentale del museo Federico Eusebio (presso la scuola media Vida) apre i cancelli per “La storia in azione”.
Sabato 14 luglio al mattino sarà riproposto Alba sotterranea, il tour tra i resti romani e medievali con un archeologo; nel pomeriggio si proseguirà con lo scavo archeologico simulato, un’occasione di cimentarsi nel mestiere dell’archeologo recuperando, in un’area attrezzata, copie dei reperti dissotterrati negli scavi dell’Albese.
Domenica 15 luglio “La storia in azione” proseguirà con “Lampi dal passato! Tra torri, guerre e intrighi. La città di Alba alla fine dell’età di mezzo”, pomeriggio di rievocazione: a far rivivere il basso Medioevo sarà l’associazione Le spire del lupo, che presenterà uno spaccato della vita quotidiana con spiegazioni e approfondimenti.