Sabato 7 luglio torna Etnicamente, la festa più colorata e aperta

MONTÀ Per il secondo anno consecutivo a Montà verrà organizzata “Etnicamente-Culture che si incontrano”, una manifestazione promossa da privati cittadini accomunati dalla stessa sensibilità, riunitisi in un comitato creato appositamente per avvicinare le diverse culture presenti nel paese.

Grazie al sostegno dell’etichetta discografica locale Lee Fry music, del Comune di Montà e della Caritas di Alba, è stato possibile riproporre l’iniziativa, che ha come obiettivo primario lanciare un messaggio (in controtendenza rispetto al clima nazionale degli ultimi tempi) che sia di apertura, condivisione, inclusione e fiducia verso l’altro e il diverso.

Oggi, sabato 7 luglio a partire dalle 19.30 in piazza Divisione alpina cuneense si potranno provare sapori, colori e profumi che verranno direttamente dalle tradizioni culinarie albanesi, marocchine, romene, indiane, senegalesi, sudamericane e anche, ovviamente, italiane.

A rendere piena l’immersione multietnica sarà l’accompagnamento musicale. Sul palco allestito nella piazza si alterneranno gli artisti più diversi. Aprirà la serata Dj Chrisblack, originario del Gambia ma montatese adottivo, seguiranno gli albanesi-astigiani Shqiponjat, gli albesi-romeni Formatia star, gli Afrodream, un mix di ragazzi italiani, argentini e africani, per chiudere con gli Al Raseef, 6 ragazzi palestinesi ma residenti a Genova.

Non mancheranno stand informativi e i banchi di artigianato. Gli ingredienti per rendere la festa un momento di crescita ci saranno tutti.

Andrea Audisio