Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Due incidenti a Bra, si cercano testimoni di un investimento in via Vittorio Veneto

BRA Guariranno entrambi in 30 giorni i due automobilisti coinvolti in questi giorni in due differenti incidenti stradali avvenuti sulle strade cittadine. Nel primo caso lo scontro è avvenuto in via Cuneo, all’intersezione tra via Cocito, tra una Fiat Doblò ed una Ford B-Max mentre nel secondo caso, in viale Risorgimento angolo via Crimea, si sono scontrate una Renault Clio e una Audi Q2; i conducenti che hanno riportato lesioni sono stati soccorsi sul posto dall’ambulanza del 118 mentre i rilievi degli incidenti sono stati effettuati dalle pattuglia di pronto intervento della Polizia Municipale di Bra immediatamente sopraggiunte sul posto.

Prognosi invece di due settimane per l’anziano che alle 17.30 di martedì 18 settembre, mentre circolava a bordo della propria bicicletta è stato coinvolto in un incidente stradale in via Vittorio Veneto all’intersezione con via Adua – via Isonzo. Il conducente del velocipede mentre impegnava la rotatoria, è stato urtato da un motociclo datosi poi immediatamente alla fuga. Sul posto è sopraggiunta la pattuglia della Polizia Municipale di Bra per accertare quanto accaduto. Chiunque abbia assistito all’incidente o comunque sia fosse in grado di fornire elementi utili alle indagini in corso, è pregato di mettersi in contatto con l’ufficio infortunistica stradale della Polizia Municipale di Bra al numero 0172 413744 o tramite mail all’indirizzo infortunisticastradale@comune.bra.cn.it.