Le tinche di Ceresole protagoniste al Salone del gusto

Giacomo Mosso mostra una tinca appena pescata

CERESOLE  Anche Ceresole sarà tra i protagonisti del Salone del Gusto, che si svolge a Torino Lingotto Fiere da oggi, giovedì 20 a lunedì 24 settembre, per promuovere la tinca e i prodotti del territorio. Le aree espositive del mercato italiano e dell’area dei presidi Slow food, dove è presente Ceresole, sono da sempre il cuore di Terra madre Salone del gusto, il luogo di incontro fra migliaia di produttori di piccola scala di tutto il mondo e centinaia di migliaia di visitatori, la vetrina della straordinaria diversità gastronomica dei cinque continenti.
Il Salone del gusto presenta, inoltre, un laboratorio dedicato alla tinca del presidio.

A interpretare la tinca del presidio Slow Food, morbida e saporita, sarà il team del ristorante Zheng Yang, vera istituzione torinese delle cucina cinese e protagonista da anni di una vera rivoluzione culturale: interpretare i classici della cucina cantonese impiegando i prodotti coltivati e allevati in Piemonte. La tinca sarà presentata in abbinamento alle birre del birrificio Antoniano di Villafranca Padovana (Pd). La partecipazione di Ceresole al Salone del Gusto è finanziata grazie al Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca – Feamp 2014-2020 della Regione, assessorato Agricoltura, settore caccia,pesca e acquacoltura.

m.b.