Per Forbes è Giovanni Ferrero il simbolo dell’Italia che funziona

FORBES Sul loro stesso sito lo definiscono “il nuovo Rinascimento italiano”: il numero di ottobre della rivista di economia e finanza Forbes, arrivato in edicola, celebra “l’Italia che va” e sceglie per la copertina Giovanni Ferrero, definendolo “un manager ancora abbastanza giovane (ha 53 anni) e molto appassionato, capace di rappresentare coi suoi prodotti il Made in Italy in tutto il mondo.”

Il numero è dedicato ai 100 top manager delle aziende di successo della Penisola, e insieme a quella di Ferrero approfondisce in particolare le figure del fondatore della casa di moda omonima Brunello Cucinelli, di Edoardo Garrone, per aver convertito il business energetico dell’azienda di famiglia, la ERG, dal petrolio alle rinnovabili, di Marco Bizzarri, autore del rilancio di Gucci fino al traguardo di 6 miliardi di fatturato.

A.R.