Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Università della terza età: il via alle lezioni

La chiusura dell'anno accademico dell'Unitre di Alba a giugno 2017

ALBA Sta per iniziare il nuovo anno accademico all’Università delle tre età di Alba, che ogni anno propone un calendario ricco, da corsi di ogni tipo agli appuntamenti culturali.

In occasione della serata di presentazione dell’offerta formativa per il 2018 e il 2019, che si è svolta venerdì 28 settembre, il presidente Piercarlo Rovera ha commentato: «Lo scorso anno molte persone hanno scelto di partecipare alle nostre iniziative, che hanno riscosso grande successo. Ci auguriamo di proseguire su questa strada, anche grazie ad alcune novità, come i Martedì musicali: ogni martedì, nella sala diocesana di via Mandelli, si svolgerà una serata dedicata alla musica classica od operistica, così da aggiungere un ulteriore tassello alla nostra offerta».

In sala Vittorio Riolfo torneranno i Venerdì dei soci, le conferenze dedicate a temi sempre diversi. La prima, in programma per il 9 novembre, sarà dedicata a don Natale Bussi e a Pietro Chiodi. Sempre a novembre cominceranno i numerosi corsi, dall’inglese all’informatica, dal pilates al teatro. Non mancheranno le uscite, come la giornata dell’8 novembre, con la visita ai musei reali di Torino e alla cappella di Guarino Guarini, riaperta a 21 anni dall’incendio.

Per avere informazioni o iscriversi alle diverse iniziative, si può visitare il sito www.utealbapompeia.it; per dare la propria adesione è possibile anche presentarsi di persona nella nuova sede di via generale Govone 13 (il lunedì dalle 10 alle 12, il mercoledì dalle 16 alle 18 e il giovedì dalle 10 alle 12).

f.p.