Dal Giappone a Bra: visita di una delegazione della città di Kawaba

BRA  Dal Sol Levante alla Zizzola, per conoscere il territorio, instaurare rapporti commerciali e muovere i primi passi verso una possibile “amicizia” internazionale. Ieri, martedì 13 novembre 2018, una delegazione proveniente dalla città di Kawaba ha fatto visita in Comune a Bra, accompagnata dall’affinatore Fiorenzo Giolito, che per primo ha stretto i contatti con i delegati giapponesi relativamente a una collaborazione in ambito caseario. Insieme a due imprenditori del settore, è giunto a Bra anche il sindaco Kyotaro Toyama, che amministra la cittadina pedemontana di Kawaba, situata nella prefettura di Gunma.

L’incontro con il Sindaco di Bra Bruna Sibille, alla presenza di alcuni assessori e consiglieri comunali, è stato l’occasione per una prima conoscenza reciproca e per uno scambio di visioni rispetto alle rispettive caratteristiche territoriali, storiche e amministrative.

Kawaba, realtà di circa 3000 abitanti a 150 chilometri da Tokyo, ha una forte vocazione agricola e montana. E’ famosa per le sue stazioni termali e sciistiche e per la produzione di sake e di un riso apprezzato anche dall’imperatore. Salutando l’Amministrazione braidese, il sindaco Kyotaro Toyama ha espresso l’invito a visitare la città giapponese.