Dieci aziende della piccola industria di Cuneo protagoniste del Pmi Day

IMPRESE  Hanno aperto le loro porte alle scuole: Albasolar di Alba, Caseificio Fiandino di Villafalletto, Dromont di Grinzane Cavour, Epiroc Stonetec di Bagnolo Piemonte, Fas di Castellinaldo, F.I.M. Fratelli Villosio di Costigliole Saluzzo, Nicole Fashion Group di Centallo, Tipolito Martini di Borgo San Dalmazzo, Torronalba di Piobesi d’Alba e Valgrana di Scarnafigi.

Hanno aperto le porte dei loro stabilimenti anche 10 Pmi cuneesi tra le imprese italiane che venerdì 16 novembre hanno preso parte alla nona edizione del PMI DAY, la giornata nazionale dedicata alle piccole e medie imprese. Secondo alcune stime, sono state più di 1.100 le aziende coinvolte a livello nazionale e circa 42mila i protagonisti di visite e incontri dedicati a studenti e insegnanti. La giornata, ribattezzata con un titolo emblematico “piccolo è GRANDE”, ha coinvolto in ‘Granda’ le aziende Albasolar di Alba, Caseificio Fiandino di Villafalletto, Dromont di Grinzane Cavour, Epiroc Stonetec di Bagnolo Piemonte, Fas di Castellinaldo, F.I.M. Fratelli Villosio di Costigliole Saluzzo, Nicole Fashion Group di Centallo, Tipolito Martini di Borgo San Dalmazzo, Torronalba di Piobesi e Valgrana di Scarnafigi. Tutte hanno accolto alcune classi delle scuole medie e superiori della provincia di Cuneo, accompagnando allievi e insegnanti in una visita guidata personalizzata nei rispettivi reparti. Nel corso degli incontri gli imprenditori, oltre a spiegare l’attività svolta all’interno delle loro realtà, hanno in particolar modo messo in luce come funzionano i macchinari impiegati per la realizzazione dei prodotti. La data scelta per la Giornata Nazionale delle PMI è caduta nell’ambito della Settimana della Cultura d’impresa (giunta quest’anno alla 17^ edizione) e della Settimana Europea delle PMI, organizzata dalla Commissione Europea.