Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

È pronto il belvedere ai piedi del castello

GRINZANE CAVOUR L’area del castello si arricchisce di un nuovo punto panoramico. Domenica 25, alle 10.15, sarà inaugurato il belvedere ricavato ai piedi del castello. Il progetto, studiato dagli architetti Danilo Sala e Silvana Pellerino, dona un nuovo punto di vista sulle colline della zona di produzione del Barolo, subito a ridosso dei primi vigneti che compongono il cru Castello, storico appezzamento di cavouriana memoria.

Il sindaco Gianfranco Garau introduce così l’appuntamento: «Per la valorizzazione di questa zona sono stati investiti circa 95mila euro: 60mila finanziati da un accordo di programma con la Regione e la restante parte coperta dai fondi della convenzione tra i Comuni di Grinzane Cavour e Alba, inerenti ai lasciti della marchesa Adele Alfieri».

Prosegue Garau: «Abbiamo eliminato la tettoia per i mezzi agricoli, la cisterna dell’acqua e la zona di raccolta rifiuti, donando al paese un’area con inserti di verde, rivestita di mattoni e con alcuni giochi per bambini. E, in chiave turistica, abbiamo dato una nuova visuale sulle colline del Barolo e sul castello, uno scorcio perfetto per ottimi selfie con il maniero Unesco alle spalle. Ringrazio la Regione per il finanziamento e il Comune di Alba per il sostegno».

Livio Oggero