Asti-Cuneo: presentata a Bra la petizione di Roberto Russo e Mino Giachino.

PETIZIONE Presentata a Bra la petizione di Roberto Russo e Mino Giachino.

Ecco il testo della petizione

«La Provincia di Cuneo è tra le prime in Italia per il tasso di crescita economica e per sviluppo delle esportazioni ma contemporaneamente è una delle Province meno collegate alla rete di trasporti nazionale ed europea.

Da oltre 30 anni si parla della Asti-Cuneo proprio per collegare la Provincia di Cuneo alla rete autostradale italiana ma inspiegabilmente l’Autostrada realizzata per tronconi non è ancora completata . Nel frattempo il Bilancio dello Stato ha introitato dalla economia cuneese risorse crescenti e importanti. Oggi mancano ormai meno di 10 km da costruire, necessari però per il reale utilizzo dell’infrastruttura.

Molte zone del territorio cuneese soffrono enormemente a causa di un traffico intenso dovuto al mancato completamento dell’opera.

La popolazione attende una risposta del Governo e Il Ministro Danilo Toninelli, responsabile dei Traporti e Infrastrutture, a quasi sei mesi dal suo insediamento sono ormai mesi che non risponde più agli appelli, ormai quotidiani, dei rappresentanti delle Istituzioni locali.

Per questi motivi, e per dare supporto alle richieste di pronunciamento sulle modalità e tempistiche necessarie all’avvio dei lavori dell’ultimo tratto dell’opera, Vi chiediamo di firmare la Petizione, facendo così sentire ancora più forte la voce di tutta la comunità cuneese.

ASTI-CUNEO SUBITO».

FIRMA LA PETIZIONE QUI