Pallapugno: definito il calendario della Serie B. Prima giornata il 13-14 aprile

L'Albese, vincitrice dello scorso campionato di Serie B.

PALLAPUGNO È ufficiale anche il calendario della prima parte della stagione 2019 della Serie B di pallapugno. Undici le formazioni al via del campionato che inizierà sabato 13 e domenica 14 aprile: 110 partite divise in 21 giornate della regular season, che si concluderà venerdì 2 agosto. Ecco la prima giornata. Sabato 13 aprile, ore 15, a Bene Vagienna, si giocherà Benese (Paolo Sanino) contro Monticellese (Marco Battaglino), mentre a Neive si affronteranno Morando Neivese (Fabio Gatti) e Serramenti Bono Centro Incontri (Stefano Brignone). Domenica 14 aprile, alle 15, a Madonna del Pasco, la Bcc Pianfei Pro Paschese (Matteo Levratto) se la vedrà con la Virtus Langhe (Nicholas Burdizzo), a San Rocco di Bernezzo, la Speb (Andrea Daziano) affronterà la Srt Progetti Ceva (Omar Balocco), mentre ad Andora, la Vini Capetta Don Dagnino (Daniele Grasso) scenderà in campo contro la Taggese (Daniel Giordano). Turno di riposo per l’Acqua San Bernardo San Biagio (Andrea Pettavino).

SERIE B – Calendario 2019

La formula adottata sarà la Bresciano con suddivisione, nella seconda fase, in play off (le prime quattro classificate), play out (le squadre dal quinto all’ottavo posto) e girone salvezza (le ultime tre). Ci sarà una promozione in Serie A e una retrocessione in C1, l’ultima classificata del girone salvezza. Le prime due classificate al termine dei play off andranno direttamente in semifinale. Per definire le altre due semifinaliste si disputeranno due spareggi secchi, sul campo della migliore classificata, tra la terza e la quarta dei play off e la prima e la seconda dei play out. La finale si giocherà al meglio delle tre partite.
Coppa Italia: al termine della regular season le prime quattro classificate accederanno alle semifinali in gara unica a Castagnole delle Lanze e a Santo Stefano Belbo; la finale si giocherà a Caraglio, venerdì 23 agosto, alle 21.

Fabio Gallina