Dal Roero a Eataly, il Cantè j’euv 2019 va in città

GUARENE Inaspettato colpo di scena per la manifestazione Cantè J’euv per il Roero. L’edizione 2019 prende un anno di pausa, ma vivrà un momento di promozione cittadina con Cantè J’euv va in città, in programma domenica 14 aprile dalle 18 alle 24 nella sede di Eataly al Lingotto di Torino.

Una notizia per la manifestazione, insignita del titolo di Meraviglia italiana, la cui organizzazione sembrava aver subito uno stop nel corso dei primi mesi di quest’anno.

Come già raccontato nelle scorse settimane da Gazzetta, infatti, nel corso dell’ultimo incontro tra le Proloco della sinistra Tanaro era stata evidenziata la difficoltà di gestire una manifestazione che negli ultimi anni ha attirato nei piccoli centri del Roero migliaia di persone.

Il nuovo progetto, che vede la questua ospitata dal capoluogo, punta a essere un appuntamento culturale, con la sfilata dei personaggi in costume sul piazzale del Lingotto e la presenza dei musici. Parteciperanno all’appuntamento anche una decina di Proloco, che potranno presentare i piatti della tradizione locale. A guidare l’organizzazione ci sarà sempre il comune di Guarene, che come per le passate edizioni collaborerà con Proloco del Roero e con il presidente Beppe Vezza per rendere possibile questo grande appuntamento. 

Alessia Maria Alloesio

Su Gazzetta in edicola martedì 26 marzo l’articolo completo con le interviste agli organizzatori