Ferrero vicina ad acquistare i biscotti Kellogg negli Usa per 1,5 miliardi di dollari

FERRERO Il Sole 24 ore annuncia una nuova grande acquisizione per la Ferrero.

Secondo indiscrezioni Ferrero, affiancato da Lazard e Credit Suisse, sarebbe infatti favorito per l’acquisto negli Stati Uniti della linea di biscotti e degli snack della Kellogg, la multinazionale americana che deve la fama soprattutto ai corn flakes.

Ferrero secondo i rumors sarebbe in vantaggio rispetto agli altri soggetti industriali e ai fondi di private equity. Il principale concorrente resterebbe la multinazionale Usa Hostess Brands. L’operazione avrebbe una valutazione di un miliardo e mezzo di dollari.

Ferrero sta partecipando ad altri processi di acquisizione. Un’altra asta che vede coinvolto il gruppo di Alba, oltre a quella sui biacotti Kellogg, è quella sugli storici biscotti australiani Arnott’s Biscuits che sta cedendo Campbell Soup.