Alba è un comune ciclabile: la Fiab assegna la bandiera con tre biciclette

ALBA entra a far parte dei Comuni ciclabili della Fiab (Federazione italiana amici della bicicletta), «per l’impegno nella promozione e nella realizzazione di infrastrutture e politiche a favore della bicicletta». La bandiera gialla e blu con tre biciclette è stata ritirata da Rosanna Martini, assessore comunale ai trasporti e alla mobilità, insieme alla dirigente della ripartizione opere pubbliche, venerdì 12 aprile, durante la cerimonia dedicata nel palazzo Barbieri di Verona.

La valutazione ottenuta da Alba – tre biciclette su un massimo di cinque – deriva dal punteggio assegnato dalla Fiab negli ambiti motorizzazione, cicloturismo, ciclabili urbane, moderazione velocità-traffico, governance e comunicazione e promozione. È un riconoscimento che è anche guida e stimolo verso un processo di progressiva trasformazione dei centri abitati verso una maggiore diffusione della mobilità ciclabile.