Alla fiera Anduma e tas-tuma spazio ai prodotti tipici, a mostre e a laboratori per lavorare la lana

MURAZZANO L’associazione allevatori ovini di razza delle Langhe, con il patrocinio del Comune di Murazzano, dell’Associazione regionale allevatori, dell’Assonapa ovini, di Cia e Coldiretti e della fondazione Crc, ripropone, domenica 28, la fiera-mercato Anduma e tas-tuma.

Dalle 9 alle 18 in piazza Monsignor Dadone e nelle aree limitrofe si potranno trovare una mostra di animali da fattoria e una dimostrazione di lavori artigianali e di antichi mestieri. Sarà anche possibile degustare la tuma di Murazzano e accedere al punto-ristoro, aperto dalle ore 9 alle 17, con prodotti tipici e vini della Bottega del vino di Dogliani. Saranno inoltre visitabili la mostra “Madonne delle Langhe e del Monregalese”, di Nadia Lavrova, la mostra fotografica “Stròp”, di Donatella Arione e, dalle ore 15, i laboratori di lavorazione della lana. Ci saranno anche un mercato di prodotti tipici e un’area giochi per bambini. Alle 21 la compagnia teatrale di Sinio presenterà, nella sala polivalente, lo spettacolo Tòte vigiòte, con la regia di Oscar Barile.

Debora Schellino