Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Bus company ha ridipinto le pareti dell’autostazione

LAVORI Sono  state ridipinte le pareti interne della stazione dei bus di Alba. Come avevamo documentato qualche mese fa, a partire dalla segnalazione di un lettore, l’edificio presentava parecchie mancanze dal punto di vista della manutenzione: dai bagni spesso inagibili per mancanza di pulizia alle cartacce e alle lattine abbandonate, per arrivare ai muri imbrattati.
La scorsa settimana l’azienda Bus company, che gestisce il trasporto pubblico ad Alba e di conseguenza anche l’autostazione, è intervenuta su quest’ultimo aspetto, come spiega l’amministratore delegato Clemente Galleano: «Abbiamo ridipinto i muri interni della stazione, così come i termosifoni e gli altri arredi presenti negli spazi comuni. È il primo degli interventi che abbiamo in programma, a cui ne seguiranno altri: l’obiettivo è rimarcare la nostra presenza nell’edificio e renderlo un luogo accogliente, in modo da offrire un servizio ottimale a tutte le persone che si spostano in autobus».

Lo stesso discorso vale per Bus2bike, le biciclette elettriche con cui ci si può spostare in città: «Nonostante i vandalismi, cerchiamo di ripristinare le bici danneggiate in tempi rapidi, in modo da garantirne la presenza nelle vie e nelle piazze di Alba».

f.p.