Il Mercato della terra propone i suoi prodotti anche nel quartiere Moretta

ALBA Domenica 7 aprile il quartiere Moretta ospiterà il Mercato della terra. L’iniziativa si compone di cinque giornate organizzate dal Tavolo Moretta e dalla condotta Slow food di Alba, Langhe e Roero. Nel controviale che collega piazza della Moretta a via Pinot Gallizio sarà possibile acquistare frutta, verdura, formaggi, miele, pane e tante altre primizie direttamente da piccoli produttori e contadini locali.

Come spiega Gianni Ramello, referente del Mercato della terra di Alba: «Vogliamo estendere anche ad altre zone della città l’esperienza che il nostro mercato, unico in Italia, propone settimanalmente nel centro storico. È stata decisiva la buona volontà dei comitati di quartiere Moretta corso Langhe e Moretta 2, che hanno dimostrato interesse per la nostra proposta».

Collegate al mercato anche tante iniziative e progetti sociali che coinvolgeranno i doposcuola degli istituti di zona. Le successive domeniche interessate saranno: 12 maggio, 2 giugno, 7 luglio e 1° settembre.

Per consentire lo svolgimento del Mercato della terra è istituito il divieto di sosta con rimozione forzata, per tutti i veicoli, negli stalli di sosta del controviale di corso Langhe, lato numeri civici dispari, da via De Amicis a via Cencio, le domeniche 7 aprile, 12 maggio, 2 giugno, 7 luglio e 1 settembre 2019, dalle 8 alle ore 19.  È prevista la chiusura al traffico veicolare dello stesso controviale nel tratto indicato.