Nel fine settimana torna il freddo, attesa la neve in collina e temperature intorno a zero gradi

Più che un colpo di coda, ci sarà un autentico, sia pure breve, ritorno dell’inverno in Piemonte nel prossimo weekend. La Smi (Società Meteorologica Italiana) prevede nevicate sulle colline fino a 600-800 metri di altitudine, ma anche a quote inferiori nel Cuneese, con possibile pioggia mista a neve all’alba di domenica in pianura.

A causare una parentesi di stampo invernale sarà – spiega Smi – “la discesa, nella notte tra sabato e domenica, di un vortice freddo dal Baltico al sud-est della Francia. Un evento dalla dinamica simile a quello del 17-18 aprile 1991, quella volta assai più intenso e freddo, che portò la neve fino in pianura al nord-ovest”.

Le temperature minime dovrebbero abbassarsi fin sotto lo zero anche in pianura e collina, -3 tra 1.000 e 1.500 metri di altitudine. Nel pomeriggio di domenica il cielo tornerà soleggiato. Oggi, invece, primi temporali primaverili e qualche grandinata nelle Langhe

Ansa