Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Elezioni regionali: i dati alle 17.30, Cirio al 48%

ELEZIONI  «I dati di ritorno dai nostri rappresentanti di lista che sono positivi e confermano la tendenza delle elezioni europee, con un divario importante tra centrodestra e centrosinistra». Così il senatore della Lega Giorgio Bergesio commenta l’andamento dello scrutinio delle elezioni regionali in Piemonte. «Alberto Cirio farà bene e non sarà un presidente Torino centrico», aggiunge Bergesio che sta seguendo lo spoglio negli uffici di Cirio ad Alba.

ALBERTO CIRIO,  CENTRODESTRA, 48,30%;  SERGIO CHIAMPARINO, CENTROSINISTRA, 38,16%; GIORGIO BERTOLA, M5 STELLE, 12,88%;

VALTER BOERO,  POPOLO DELLA FAMIGLIA, 0,66%.