Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Arrestato per aver esibito documenti falsi

Un 29enne macedone senza fissa dimora è stato arrestato nei giorni scorsi dai militari della Compagnia di Asti durante l’esecuzione di controlli preventivi volti a identificare “falsi” cittadini comunitari. Alla richiesta di esibire il documento d’identità l’uomo ha mostrato con estrema naturalezza un identificativo falso di ottima qualità che, dopo controlli incrociati è risultato rubato e intestato ad altra persona.
L’uomo che dovrà rispondere dell’accusa di possesso di documenti identificativi falsi, è detenuto nel carcere di Alessandria dopo la conferma del provvedimento detentivo.
Davide Gallesio