Dichiarato decaduto da sindaco, Luigi Icardi sarà assessore regionale alla sanità

SANTO STEFANO BELBO Il sindaco di Santo Stefano Belbo, Luigi Genesio Icardi, è stato dichiarato decaduto dal Consiglio comunale nella seduta di venerdì 14 giugno per la sopravvenuta incompatibilità in seguito all’elezione alla carica di consigliere regionale del Piemonte e conseguente nomina di assessore con delega a Sanità, Livelli essenziali di assistenza, Edilizia sanitaria.

Icardi, che era primo cittadino dal 16 maggio 2011, ha motivato tale decisione per «evitare lo scioglimento del Consiglio comunale e il conseguente commissariamento, con il rallentamento dell’attività amministrativa».

Il Comune sarà retto fino alla prossima tornata elettorale utile dal vicesindaco Laura Capra, che assume la carica di Ufficiale di Governo e l’incarico di guida dell’Amministrazione comunale.

Fabio Gallina