Le notizie principali del numero in edicola l’11 giugno

ALBA Gazzetta d’Alba è disponibile in edicola e in formato digitale da oggi, martedì 11 giugno: ecco le notizie principali.

  • Alba prima in turismo, ma Cuneo retrocede al terzo posto. Lo dicono i dati dell’Osservatorio della Regione, relativi al 2018: l’area Unesco ai vertici con ventimila presenze in più.
  • Nuovo sindaco a Bra: Gianni Fogliato ha raccolto il 57,09 per cento dei consensi. Annalisa Genta (centrodestra) ottiene il 42,91 per cento. L’affluenza in forte calo.
  • Nei paesi senza uffici postali i servizi si prenotano. Progetto Portalettere a domicilio, attivato ad Arguello, Montezemolo, Verduno e Gottasecca.
  • Bra-Castellinaldo lungo i sentieri di fratel Bordino. Sabato 15 dal santuario di Madonna dei fiori fino al pilone del beato.
  • Asti-Cuneo: l ’ennesima beffa per tutti i cuneesi che aspettano l’autostrada fin dal 1988?
    Ospedale Santo Spirito di Bra: il pronto soccorso rischia di rimanere chiuso di notte per mancanza di medici.
  • Onaf: 30 anni di crescita. Il fondatore Giacomo Oddero dice: oggi la nostra parola è importante.
    Monticello: in Comune ricorsi e rinunce. La candidata sconfitta Monica Settimo non entrerà a far parte del Consiglio comunale.
  • I benefici dell’economia circolare applicata al vino. Il riciclo di cartone e vetro, ma anche riuso di vinacce, di fecce e di anidride carbonica.
  • «Il parco fluviale come il Prater di Vienna». La Lega albese ha presentato il suo progetto per una grande area verde attrezzata lungo il Tanaro.

Guarda le notizie principali del numero di Gazzetta d’Alba in edicola dal 4 giugno, riassunte nello spot che va in onda su Telenova, canale 90.

Puoi leggere Gazzetta d’Alba digitale online e su dispositivi mobili. compra l’abbonamento su Edicola San Paolo!