Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

A Canale pesche protagoniste nei giorni della Fiera

CANALE È tutto pronto per la settantasettesima edizione della Fiera del pesco, in programma a Canale dal 19 al 28 luglio. Comune ed Ente fiera del pesco si preparano a ricevere canalesi e turisti, con un programma ricco di iniziative e attrazioni, per soddisfare i gusti di grandi e piccoli. Si inizierà venerdì 19, alle 18, in piazza Italia, con la cerimonia della trentunesima edizione del Premio giornalistico del Roero. Sabato 20, alle 22, in piazza Italia, è in programma una serata con la leva del 2001 intitolata “Roberto Molinaro presenta Molinhero”. Un altro appuntamento con i coscritti sarà lunedì 22, alle 22, con la serata promossa dalla decaleva che proporrà musica del decennio dal 1991 al 2000.

Domenica 21, alle 10.30, in piazza Italia, ci sarà l’inaugurazione della Fiera, con la sfilata nel centro storico degli sbandieratori del Comitato palio di San Damiano, del gruppo Falconeria maestra e di personaggi in costumi medievali. Nel parcheggio dell’ex ospedale Pasquale Toso verrà allestito il villaggio medievale che si potrà visitare per tutta la giornata. Alle 16.30, in piazza Martiri ci saranno arcieri e falconieri, con dimostrazione di volo e battesimo del guanto, a cura del circolo Falconeria maestra e della Società operaia. Dalle 15.30 alle 18.30 è prevista anche l’apertura straordinaria della torre civica, con la guida delle dame di corte, mentre alle 21.30, nell’anfiteatro, ci sarà una serata di liscio con l’orchestra di Roberta Cappelletti. Invece, alle 22, in piazza Italia, si terrà un concerto degli Oronero, tribute band di Ligabue.

Lunedì 22, alle 21, l’anfiteatro ospiterà uno spettacolo della scuola di ballo Le stelle danzanti, mentre martedì 23, alle 20.30, allo sferisterio, si disputerà il primo memorial Daniele Giacosa, sfida al cordino che vedrà in campo campioni della pallapugno. Alle 21.30, in piazza Italia, spazio alla musica con Alberto Radius e la Formula 3. Mercoledì 24, alle 21, nella confraternita di San Bernardino è in programma un concerto della rassegna Suoni dalle colline di Langa e Roero. Alle 19.30, in piazza Italia, aprirà lo stand gastronomico e dalle 21.30 spazio alle danze irlandesi con i Gens d’ys. Anche il giorno successivo si replicherà con la serata “Sotto il cielo d’Irlanda”, tra cibo tipico e danze con il gruppo Uncle bard & the dirty bastards.

Venerdì 26, in piazza Italia, dalle 22, ci sarà il concerto della Shary band, che proporrà un tributo alla disco music. Sabato 27, dalle 19.30, si svolgerà la cena itinerante dei borghi Bon aptit seguita dalla Notte rosa. Alle 21, all’anfiteatro, sarà di scena il liscio con l’orchestra Luciano folk, mentre in piazza Martiri ci sarà la notte rosa baby. Alle 22, piazza Italia ospiterà lo spettacolo Sciarada party rock e, dalle 23.30, lo Shuffle party.

Domenica 28 sarà la giornata conclusiva della Fiera. Alle 10.30, in piazza Italia, è previsto il saluto delle comunità gemellate di Rodilhan e Sersheim, con la sfilata degli sbandieratori e musici del borgo Moretta di Alba, della banda Folklore del Roero e delle associazioni di volontariato e sportive di Canale. Alle 11, in piazza Italia, inizierà la distribuzione di pesche al Birbet, mentre alle 22, dalla collina di Mombirone, sarà proposto lo spettacolo pirotecnico.

Sono numerosi gli eventi collaterali che arricchiscono la Fiera del pesco. Sotto il porticato dell’oratorio verrà allestito un banco di beneficenza, il cui ricavato andrà a favore del santuario di Mombirone. La pittrice canalese Cecilia Grasso esporrà le sue opere nell’ufficio dell’assicurazione Reale mutua, in via Roma 98, domenica 21 e 28 luglio dalle 10 alle 12.30, dalle 16.30 alle 19.30 e dalle 21 alle 24, e dal mercoledì al sabato dalle 21 alle 24. Il circolo fotografico Baby clic presenterà invece la mostra fotografica intitolata “44 sfumature di persone”. L’inaugurazione sarà domenica 21, alle 10.30 sotto i portici di via Roma 22; la mostra resterà aperta dal 21 al 28 luglio dalle 20.30 alle 22.30. Come da tradizione si potrà anche cenare, durante la settimana di Fiera del pesco, al ristorantino all’aperto Ostu der masche, nei giardini di piazza castello. Il menù propone piatti roerini, accompagnati dai vini dei produttori locali; le prenotazioni si ricevono dal 18 luglio, telefonando dalle 17 alle 19, al numero 331-45.28.108. Infine, per la gioia dei più piccoli, durante tutta la settimana di festa, sarà presente il luna park, in piazza Trento e Trieste.

Elena Chiavero