Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Dogliani: il direttivo dell’Ascom ha incontrato la nuova Amministrazione

COMMERCIO La scorsa settimana il direttivo dell’Ascom di Dogliani, guidato dalla neopresidente Carla Bruno, ha incontrato la nuova Amministrazione comunale. Assieme al presidente e al direttore dell’Aca (Associazione commercianti albesi), Giuliano Viglione e Fabrizio Pace, si è avviato il confronto con il nuovo sindaco Ugo Arnulfo e con altri esponenti del Comune: l’assessore alla cultura e manifestazioni Alessandra Abbona, il consigliere delegato al commercio Antonio Bosio e il consigliere delegato alla viabilità, alla manutenzione e all’ambiente Claudio Raviola. Nell’incontro sono state ribadite le affinità tra il territorio albese e il Doglianese. Dal punto di vista commerciale, Dogliani
è classificato come un sub-polo, un punto di riferimento per la completezza dell’offerta e per le potenzialità della distribuzione, al centro di un’area che comprende Farigliano, Somano, Belvedere Langhe, Monchiero, Roddino, Murazzano e Bonvicino.

L’Amministrazione comunale si è dichiarata disponibile a collaborare con le categorie, in particolare in merito alla valorizzazione del centro storico, per migliorarne l’attrattiva nei confronti di acquirenti e turisti.

Elisa Pira